Le differenze tra acciaio AISI 201 e 304

La variabilità del prezzo del nichel ha spinto alcuni produttori a cercare un’alternativa per la produzione di acciai inossidabili austenitici con caratteristiche similari a quelle dell’AISI 304, facendo ricadere le proprie scelte sulla serie 200 facendo comparire sul manuale AISI il 201 e 202.
I dati presentati al “5th European Stainless Steel Science and Market Congress” però mostrano tassi di resistenza alla corrosione notevolmente inferiori a quelli del 304. In particolare, è stato rilevato il fatto che gli acciai inossidabili della serie 200 con tenori di Ni tra 1 e 4% sono piuttosto suscettibili alle cricche a freddo conseguenti a operazioni di imbutitura profonda.
Questi acciai al cromo-manganese possono essere più convenienti sul piano economico o della “stabilità” del prezzo ma non vanno “scambiati” o “fraintesi” con quelli della serie 300, che hanno prestazioni ben diverse dal punto di vista della resistenza alla corrosione e dalla minor suscettibilità alle cricche a freddo.

Contatti

Tel: +39 0424550078
Fax: +39 0424550210
Vedi tutti i contatti

Orari

Ufficio:
8.00-12.30 / 13.30-18.30

Magazzino:
8.00-12.00 / 13.30-17.30

Dove Siamo

Tecnica Tre s.r.l
Via L. Perosi 56 - 36022 Cassola - VI
Vedi la Mappa